L’Oreal Infallible concealer palette

L’Oréal Infaillible Total Cover – Full Coverage Longer Concealer Palette €14,99 (Tigotà, Gocce & Bolle, CAD…)

Durante questi ultimi mesi, ahimè, ho avuto diverse problematiche di pelle che hanno portato a delle discromie abbastanza evidenti, sia a livello di occhiaie che di rossori diffusi. Avendo apprezzato molto il fondotinta della linea “Infaillible Mat 24h” ho pensato di provare anche questa palette che promette di combinare durata, coprenza e modulabilità.

All’interno ci sono cinque cialde di correttore: tre di diverse gradazioni di beige, una viola ed une verde.
Il beige, tendenzialmente viene utilizzato per coprire imperfezioni come macchie ed occhiaie, il viola serve a dare luminosità e correggere vene sottopelle evidenti (anche nel contorno occhi), il verde, infine, neutralizza i rossori, siano dovuti a operose o semplici brufoli.

Dopo averla provata per quasi un mese posso tranquillamente affermare che la pigmentazione di ogni cialda è davvero alta. La più scura delle tre beige è leggermente aranciata, quindi perfetta per occhiaie che tendono al blu. Risulta molto facile da stendere e stratificatile, senza evidenziare pieghe della pelle e senza seccare.
Avendo questa alta pigmentazione, il mio suggerimento è quello di scaldare il prodotto leggermente prima dell’applicazione, con le dita, in modo da non rischiare di metterne troppo. In caso di imperfezioni diffuse (ad esempio la cuperose) trovo sia il caso di diffonderlo sulle zone con una spugnetta inumidita, in modo da non stratificarlo troppo.
La durata è davvero buona, se si ha l’accortezza di abbinare un fondotinta di media coprenza e che non “si mangi” il correttore, arriverete a sera con tutte le imperfezioni ancora ben coperte ed invisibili.
L’unica pecca di questa palette è che ha una sola gradazione di colore, ovviamente per quanto riguarda i beige, quindi chi ha tonalità particolarmente chiare/rosate o scure/olivastre, il mio consiglio è di andare a provarla. É comunque ottima per la maggior parte delle pelli (io ho una carnagione chiara, per intenderci ora sono un NC15).
Sono rimasta piacevolmente colpita da questi correttori, che trovo ben superiori ad alcuni di marche ben più costose (leggi: Shiseido). Spero che amplino il range di colori, ne varrebbe davvero la pena.